in

Non c’è crisi tra Justin Timberlake e Jessica Biel (Video)

Una certa agitazione ha scosso la tranquilla serata dell’American Music Awards. Il motivo? L’attrice statunitense Jessica Biel non ha accompagnato il marito, collega e popstar Justin Timberlake.  In rete si è scatenata una ridda di speculazioni sulla loro unione scricchiolante ed alimentata dall’assenza della Biel. Ma quest’ultima ha voluto mettere a tacere ogni possibile commento postando un messaggio inequivocabile su Twitter. La 31enne attrice ha sottolineato e ha voluto calmare internet affermando che avrebbe guardato la serata da casa! Justin Timberlake e Jessica Biel2

Nel corso del prestigioso Los Angeles Music Awards Jessica non ha affiancato il suo Justin che ha portato via tre premi compreso: miglior artista maschile pop/rock, miglior album soul e R&B e miglior artista maschile soul e R&B. Dopo essere salito sul palco a ricevere i suoi riconoscimento il cantante di “Cry Me a Riversi è esibito in una versione acustica di “Drink You Away”. Il 32enne cantante era più elegante e raffinato che mai con una giacca da smoking blu, gilet  e pantaloni neri, camicia bianca e il farfallino scuro.

È trascorso appena un anno da quando Jessica e Justin si sono uniti in matrimonio con una cerimonia intima, magnifica e stravagante che si è svolta in Puglia, in Italia. Ed è stata seguita solo dagli amici più intimi e cari e dai familiari. In quel giorno speciale il celebre performer ha voluto fare alla sua sposa un dono unico, eccezionale e straordinario, dedicandole una canzone che ha eseguito durante la cerimonia. I due belli di Hollywood si sono conosciuti nel 2007 e dopo una breve separazione nel 2011: la coppia poi è tornata insieme e in quell’anno Justin l’ha chiesta  in sposa mentre erano in vacanza. E se  Jessica fosse incinta?

 

 

http://youtu.be/weOJ_qlFOkM

Seguici sul nostro canale Telegram

Checco Zalone battuto da Thor al debutto: la classifica del box office nel weekend

Trono Over Fernando sfida Paolo

Anticipazioni Uomini e Donne: la sfilata maschile nel Trono Over e il trionfo di Paolo