in ,

Non date da mangiare ai cuccioli di Orsa Daniza o li uccidiamo

I cuccioli di orso stanno insieme alla mamma anche fino ai 4-5 anni di vita. I cuccioli di orsa Daniza, uccisa durante la cattura lo scorso 11 settembre, hanno 8 mesi. Già stando insieme alla mamma avevano il 14% delle possibilità di non sopravvivere al primo anno di vita. Ora dovranno procurarsi il cibo da soli in vista del letargo, difendersi dai pericoli, trovare una tana adatta per l’inverno. Cose alle quali avrebbe pensato la mamma Orsa Daniza. Secondo gli esperti i cuccioli riusciranno a sopravvivere. Ma, sinceramente, a noi i conti non tornano.

orsa uccisa in trentino

Per questa ragione, per dare una speranza di sopravvivenza ai piccoli, ci permettiamo di invitare tutti gli appartenenti alla specie degli umani (sono quelli che di solito stanno eretti sulle zampe posteriori con un parallelepipedo piatto nelle mani) a non dare cibo ai cuccioli di orsa Daniza e a qualunque carnivoro. Facendolo, potreste causarne l’assassino passivo. Ci spieghiamo con un esempio: in Abruzzo c’erano orsi ai quali veniva dato mangime per polli. Poi sono stati trovati dei polli morti. Poi è stato trovato un orso morto avvelenato. Perchè gli appartenenti alla specie umana cambiano idea facilmente.

Un giorno gli orsi sono carini, ma quando ti compaiono davanti sulle zampe posteriori sono da ammazzare. Quindi, se siete in giro a cercare funghi per i boschi del Trentino e vi capita di vedere due cuccioli di orso, non dategli da mangiare perchè poi potremmo essere costretti (capito? Costretti!) ad ucciderli.

Costa Concordia a Genova

Costa Concordia, il relitto che continua a ‘dividere’: da Schettino ai danni ambientali al Giglio

Anticipazioni Il segreto, ultima puntata prima stagione: la morte di Pepa