in

“Non può essere vero!”. Paura per la bellissima della tv. In sedia a rotelle, sguardo nel vuoto

Stanca e in sedia a rotelle. E’ apparsa così Brigitte Nielsen, fotografata al suo arrivo a Philadelphia, in Pennsylvania, dove è impegnata nelle riprese del film ‘Creed 2’. Una volta arrivata in aeroporto, l’attrice è stata accompagnata al SUV, spinta da un assistente. (continua a leggere dopo l’immagine)

La nuova pellicola – con protagonista ancora una volta Sylvester Stallone nei panni di Balboa – è il sequel del fortunatissimo spin-off del franchise di Rocky nel quale, questa volta, Creed combatterà contro il figlio di uno storico nemico del pugile italo-americano, Ivan Drago. (Continua a leggere dopo l’immagine)

L’attrice Brigitte Nielsen è stata ‘paparazzata’ al suo arrivo in aeroporto su di una sedia a rotelle sospinta da una donna e attorniata dai suoi amati cani. La diva sarebbe stata irriconoscibile avvolta in un cappotto rosa e con un cappello in lana grigio sul capo. La Nielsen si sarebbe recata a Philadelphia per partecipare alle riprese di ‘Creed 2‘ il film in cui dovrà recitare in una piccola parte e che andrà al cinema il prossimo Novembre. Immediato l’allarme suscitato nei tanti fan e nelle persone che la seguono da anni. Cosa costringe l’attrice su una sedia a rotelle? Per ora nessuna indiscrezione riguardante il suo stato di salute sarebbe stata diffusa ma è evidente che l’attrice non sia in piena forma. Brigitte Nielsen ripresa in sedia a rotelle in arrivo all’aeroporto di Philadelphia, ha destato molta preoccupazione. L’attrice, attualmente impegnata nelle riprese del film ‘Creed 2‘ avrebbe suscitato stupore e preoccupazione riguardo il suo stato di salute e l’immagine ha immediatamente fatto il giro del mondo.

Brigitte è malata? Questa è la domanda che tutti si stanno ponendo in queste ultime ore, anche se sbirciando negli account social, l’attrice sembrerebbe essere in piena forma. Tante le persone, che avrebbero visto un tentativo di depistaggio dei fotografi da parte della Nielsen che forse avvolta nel cappottone e sulla sedia a rotelle pensava di non essere riconoscibile.

Francesco, volontario ad Haiti: «Un divieto proibiva di distribuire l’acqua, ma davanti a me avevo una bambina! »

Nilufar e Giordano ancora più innamorati dopo “Temptation Island Vip”, Nicolò Ferrari: «Era lei a cercarmi!»