in

“Non uccidere 3” con Miriam Leone: come vedere in anteprima l’ultima stagione della fiction Rai

Giunge al capitolo conclusivo la sfortunata serie Non uccidere, interpretata da Miriam Leone e coprodotta da Rai Fiction e Fremantle. Il Finale di stagione, annunciato nel titolo stesso, ha debuttato il 21 dicembre in anteprima esclusiva su Raiplay, il servizio streaming gratuito dell’azienda, ma il pubblico più affezionato aspetta di sapere quando potrà fruirne sul piccolo schermo. Presto svelato; la serie infatti andrà in onda a partire da sabato 19 gennaio su Rai Premium, il canale dell’azienda dedicato alle fiction al tasto 25 del digitale terrestre. Nessuna collocazione tra le reti principali dunque per il crime che già dalla prima stagione ha avuto una vita un po’ travagliata. Nonostante il successo della critica, gli ascolti non sono mai riusciti a decollare come avrebbe dovuto fare un prodotto così raffinato e di qualità.

Non uccidere 3- Finale di stagione, la serie non convince dall’inizio

La stessa Miriam Leone ha definito questo prodotto innovativo ringraziando il pubblico per averlo sostenuto. Si tratta infatti di un serial ricercato, più vicino agli standard internazionali che alle serie italiane, in cui anche lo stile della fotografia e della regia risultano assolutamente originali. Un noir dalle atmosfere nordiche andato in onda per la prima volta su Rai3, tra il 2015 e il 2016. Nonostante il flop di ascolti la Rai diede ancora una speranza alla serie trasmettendo la seconda stagione tra il giugno e il luglio del 2017 su Rai2. Ma questa volta no, non c’è spazio sulle reti generaliste di casa e allora eccola slittare su Rai Premium.

Non uccidere 3, ultimo capitolo

Ideata da Claudio Corbucci, la serie racconta le vicende della tormentata ispettrice di polizia Valeria Ferro, interpretata dalla Leone, che in una Torino austera e misteriosa indaga su crimini consumati spesso in ambito familiare. Attraverso i suoi casi la donna si ritrova ad affrontare i lati più oscuri e perversi della psiche umana mentre scopre inquietanti dettagli sul passato della sua famiglia. Nei dodici episodi della stagione conclusiva l’ispettrice è chiamata a risolvere nuove indagini di casi ispirati a fatti di cronaca nera più o meno recente che trattano fenomeni sempre più diffusi come il cyberbullismo, l’ambizione malsana, il voyerismo. Per Miriam Leone Non Uccidere è stata la seconda serie da protagonista assoluta dopo la fiction in costume La dama velata.

Leggi anche —> Miriam Leone Instagram: luci rosse e spacco inguinale, svolta sexy a Capodanno (FOTO)

Mattia Mingarelli trovato morto: cosa c’era sulla neve accanto al cellulare, nuovo inquietante particolare

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi venerdì 4 gennaio