in ,

Norman Atlantic, il nuovo sopralluogo sul traghetto non scopre nuovi corpi

“Nelle parti ispezionate oggi non abbiamo trovato cadaveri. Ci auguriamo vada avanti così”. Queste le parole di Ettore Cardinali, pm di Bari, dopo un sopralluogo a bordo del Norman Atlantic duranto 5 ore. La ricognizione non ha però coinvolto tutto il traghetto, ma solo la stiva e una parte del deposito mezzi. Infatti nel garage la temperatura è ancora elevatissima e non è possibili accedervi.

Intanto continua la terribile conta dei morti. Alle vittime finora identificate si aggiunge Racha Charif, un 15enne albanese col passaporto tedesco. Ieri sera era poi stato dato un nome all’ultima delle salme che si trovano in attesa delle autopsie nell’istituto di medicina legale del Policlinico di Bari. Si tratta di Gerasimos Kazantzidis, autotrasportatore greco. Le vittime del naufragio finora accertate sono 11, ma di due di loro non è mai stato ritrovato il corpo.

John Wick con Keanu Reeves

Keanu Reeves: ritorna al cinema con il cupo thriller “John Wick” (Video)

Calciomercato Milan news: idea John Obi Mikel per il centrocampo