in ,

Norman Atlantic parla il Comandante: “Non chiamatemi eroe”

Argilio Giacomazzi era al comando della Norman Atlantic, traghetto in cui è divampato un incendio in mare le cui sorti tragiche, che hanno condotto a diverse morti e più di un centinaio di dispersi. L’uomo ha concesso un velocissimo incontro ai giornalisti che permanevano all’esterno della sua abitazione in attesa di dichiarazioni. “Sono molto stanco e non chiamatemi eroe. I complimenti non fanno per me, non servono“.

L’uomo è ancora lievemente intossicato dal fumo e presenta varie contusioni a causa della lunga permanenza a bordo del traghetto nonostante le condizioni di grande pericolo. Come da protocollo il Comandante deve essere sempre l’ultimo ad abbandonare la nave; così Giacomazzi ha fatto. Laconico aggiunge: “Avrei voluto portarli tutti a casa“.

L’uomo è al momento indagato per omicidio colposo come l’armatore.

 

Ultime notizie Napoli calcio: ovazione a Piazza del Plebiscito per la Supercoppa italiana

Francesco facchinetti vs Fedez e J Ax

The Voice 3 anticipazioni: Roby e Fancesco Facchinetti sostituiranno Raffaella Carrà