in ,

Notte dei Musei 17 maggio 2014: ecco tutte le città che vi aderiscono

Una notte al Museo. Non è il titolo di un film con Ben Stiller, ma realtà. Da stanotte è possibile visitare le prestigiose collezioni dei nostri Musei, al costo incredibile di 1 euro. Nelle maggiori città d’arte italiane, da Torino a Pompei, passando per Firenze e Roma, Musei e Siti Archeologici, saranno aperti al pubblico, dalle  ore 20 alle 24.

galleria uffizi

Ma vediamone in rassegna alcuni. A Roma c’è l’imbarazzo della scelta. Il Colosseo  e l’Anfiteatro Flavio spalancano le porte per una suggestiva ‘esplorazione’ tra le rovine architettoniche di epoca romana. Aperto il museo etrusco di Villa Giulia nell’orario previsto per le visite, mentre il Maxxi chiuderà alle 2 del mattino.  Palazzo Farnese, sede dell’Ambasciata di Francia, permette di visitare la Sala dei Fasti farnesiani e del Salone d’Ercole. A Torino, fino alle 23, sarà possibile entrare  al Museo Egizio, con un prezzo speciale di 3,50 euro e  Palazzo Reale  apre ai visitatori notturni i suoi fastosi interni.

A Firenze rimane aperta al pubblico la Galleria degli Uffizi, forse per l’orario, senza le sue interminabili code. C’è poi  il Museo di Capodimonte  a Napoli e a Pompei le bellissime Terme Suburbane solitamente chiuse. Non mancheranno eventi organizzati per l’occasione. Nella capitale, per esempio, il Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari, ospiterà un concerto della Banda dell’Esercito. Con la Notte dei Musei, ‘Sarà giorno tutta la notte’.

Written by Ilaria Boldrini

Insegnante, 39 anni, appassionata di arte moderna e contemporanea, politica, poesia.

venier lite carraro ventura

Domenica In anticipazioni ultima puntata del 18 maggio: Massimo Ranieri, Giampiero Galeazzi e Carlo Conti

bambino ucciso dai bulli

Lecco, il figlio è vittima dei bulli. La mamma crede nel sistema scolastico