in

Novità pensioni 2016: flessibilità in uscita e pensione anticipata, Matteo Salvini pronto a sostenere la sinistra

Il tema delle pensioni continua ad infiammare gli animi. La discussione è al momento incentrata sulla flessibilità in uscita, nodo irrisolto della riforma previdenziale: in che modo garantire l’accesso alla pensione anticipata a quelle platee di pensionandi pesantemente penalizzate dalla legge Fornero? Proprio nelle ultime ore il presidente dell’Inps Tito Boeri ha proceduto all’invio delle prime 150mila Buste Arancioni, ribadendo l’urgenza di applicare un meccanismo di flessibilità in uscita che possa favorire il ricambio generazionale e incentivare l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. Anche il ministro Pier Carlo Padoan ha lasciato margini di speranza sulla fattibilità delle misure, “per ragionare sia sugli strumenti sia sugli incentivi per migliorare le opportunità per chi sta per andare in pensione”.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

L’ultimo a esprimere il suo parere è stato Matteo Salvini, che proprio ieri sera nel corso della trasmissione “Dimartedì” condotta da Floris ha ribadito il proprio sostegno alla pensione anticipata, e in particolare alla possibilità di andare in pensione a 60 anni avendo maturato 40 anni di contribuzione. “Sosterrei domani una legge della sinistra”: queste le parole con cui il leader del Carroccio ha rinnovato il proprio appoggio alla proposta di legge n.857, firmata, tra gli altri, dal Presidente della Commissione Lavoro della Camera Cesare Damiano, dall’onorevole Pierpaolo Baretta e dall’onorevole Maria Luisa Gnecchi.

Che insieme si riesca a percorrere questa via, discussa ormai da troppi mesi? Intanto le proteste non si placano: il giorno 22 aprile è atteso un nuovo presidio di fronte al Ministero dell’Economia e delle Finanze, dove si incontreranno esodati e altre categorie di lavoratori penalizzati dalla riforma Fornero.

In apertura: foto tratta dalla pagina Facebook ufficiale di Matteo Salvini

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

ricerche corpo roberta ragusa

Roberta Ragusa corpo news, prova regina nel boschetto: “Oggetto di media dimensione”

Italia Spagna come acquistare biglietti

Juventus – Lazio dove vederla, orario, diretta tv e streaming gratis