in ,

Nuovo dramma nel calcio, muore quattordicenne durante una partita in Toscana

Un quattordicenne di Foiano della Chiana, in provincia di Arezzo, è deceduto quest’oggi durante una partita di calcio giovanile. Il ragazzo stava partecipando a una gara tra le squadre del Foiano, compagine in cui militava la vittima, e dell’Amiata di Abbadia San Salvatore (in provincia di Siena), la rappresentativa che ospitava il match.

calcio foiano morte quattrodicenne

Il ragazzo, a quanto si è appreso, si è accasciato a terra durante il secondo tempo della partita e nonostante l’intervento del medico della società ha perso la vita. La vittima aveva peraltro giocato l’intera prima frazione di gioco senza evidenziare alcun problema fisico.

Già nel 2007 la squadra del Foiano aveva vissuto un dramma simile: un ventiduenne perse la vita, sempre per un malore improvviso, durante una partita. Nonostante la società da allora sia molto attenta a questioni inerenti la salute dei giocatori, questo ennesimo dramma ripropone il problema della tutela della salute nei campionati minori dove i controlli sanitari sono certamente meno stringenti rispetto a quanto accada nelle serie maggiori.

Seguici sul nostro canale Telegram

Vettel Sao Paulo

Gran Premio F1 del Brasile diretta tv

Svizzera, bocciato il referendum per il rapporto salariale equo