in ,

Oasis reunion, Liam Gallagher e l’appello al fratello: “Facciamolo per i fan”

La speranza è l’ultima a morire. Potremmo presto rivedere gli Oasis in una reunion da stropicciarsi gli occhi? A oggi è difficile dire se questo avverrà o meno, ma quel che appare certo è la determinazione di Liam Gallagher nel voler ricucire i pezzi di una delle band più celebri degli anni ’90. In una lunga intervista concessa ai microfoni di Q Magazine l’artista britannico ha ammesso la sua crisi subito dopo la rottura dei Beady Eye e di come solo grazie alla sua ragazza, Debbie Gwyther, ne sia venuto fuori. “Mi ha intimato di smetterla di fare lo stupido, mi ha fatto riscoprire la vita portandomi fuori casa – ha detto Liam Gallagher ringraziando la propria manager – grazie a lei ho conosciuto tipi fuori dal mio mondo e ho scoperto un sacco di cose nuove.”

>>> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA CON URBANPOST

Questa crisi interiore di Liam Gallagher potrebbe ricucirsi anche grazie agli Oasis se solo il fratello, Noel, accettasse il suo appello. “Sono convinto che torneremo a regnare e tutto questo sarà glorioso.” E al fratello ha spiegato come tutto questo potrebbe bastare: “Anche solo per un anno. Facciamo un tour di dodici mesi, sono sicuro che spaccheremmo e riconquisteremmo i nostri fan. Facciamolo per loro.”

>>> LE ULTIMISSIME SUI CONCERTI 

Liam Gallagher, come ha spiegato ai microfoni di Q Magazine, ha già tutto pronto per partire verso una nuova avventura: “Le mie valigie sono ancora fatte dall’ultimo tour, quindi sarei pronto per iniziare domani stesso.”

Uomini e Donne i nomi dei nuovi tronisti

Anticipazioni Uomini e Donne trono gay: ecco chi sarà il tronista

Diretta Bari-Cesena dove vedere in tv e streaming

Italia – Francia a Bari, info e prezzi biglietti per la prima di Ventura