in ,

Obama attacca, ma attende l’ok del congresso

Obama ha deciso di procedere con un azione militare (Ansa):Ho deciso che gli Stati Uniti dovrebbero condurre un’ azione militare controontro il regime siriano, sono pronto a dare l’ordine di attacco“.

Obama chiedera’ il sì del Congresso per l’attacco in Siria. Il presidente ha chiesto al Congresso di votare sui raid in Siria in base a considerazioni di sicurezza nazionale americana: “Ritengo di avere il potere di ordinare un attacco senza l’autorizzazione, ma credo che sia necessario avere un dibattito -Obama ha poi aggiunto – di aver parlato con i leader al Congresso che metteranno in agenda un dibattito e un voto alla riapertura del Congresso“.
Barack Obama Tasse Ricchi


Le atrocita’ di Damasco non vanno solo indagate, ma affrontate“. “Ho deciso di punire la Siria militarmente per l’uso dei gas, ma oltre che Commander in Chief sono anche il presidente della più antica democrazia parlamentare”. “Il paese sara’ piu’ forte e l’azione piu’ efficace se seguiremo questa strada“.

Seguici sul nostro canale Telegram

nargi

Federica Nargi ed Alessandro Matri in crisi? “Queste chiacchiere ci fanno bene”

mazzarri napoli

Serie A, Catania-Inter: ultime news e probabili formazioni