in

Odontoiatria, presto il laser sostituirà il trapano del dentista

Andare dal dentista può rivelarsi un’esperienza davvero traumatica, soprattutto per chi ha una soglia del dolore davvero bassa. Presto, però, sarà possibile ovviare a questo problema, perché il laser sembra essere destinato a rimpiazzare il tanto temuto trapano. A confermare questa tendenza una ricerca del Wyss Institute dell‘Università di Harvard, che ha dimostrato come l’odontoiatra può curare la carie semplicemente puntandoci sopra un laser. Per combattere la carie, di solito il dentista interviene otturando il dente o, nel peggiore dei casi, incapsulandolo. Questi metodi tradizionali potrebbero presto diventare solo un ricordo.Laser per curare carie

Il laser in odontoiatria esiste da più di 10 anni ma non è mai andato per la maggiore tra i professionisti del mestiere. Oggi, invece, grazie alle sofisticate tecnologie, ne vengono realizzati di veramente evoluti ed efficacissimi, ed offrono un’alternativa confortevole e veloce per molte terapie, dal trattamento delle carie alla chirurgia del tessuto molle, dalla cura delle gengive malate alle devitalizzazioni etc. La tecnica punta tutto sugli effetti della luce irradiata. Gli scienziati autori dello studio hanno cercato di capire quali lunghezze d’onda possono avviare dei processi di guarigione quando il laser ad infrarossi viene puntato sul dente malato.

L’esperimento, coordinato dal dr. David Mooney e praticato sui topi da laboratorio, ha dato un sorprendente risultato: dopo il trattamento con laser la dentina dei ratti ricresceva più velocemente. Il team di studiosi ha così dedotto che siffatto metodo di stimolazione potrebbe rivelarsi utile ed efficace anche per altri tipi di terapie ricostruttive, non solo dentarie. Tutto lascia intuire che questa scoperta darà un input alla ricerca, attraverso studi approfonditi e relativi protocolli di sicurezza che permettano la sperimentazione anche sull’uomo.

Tra le aziende italiane più attive nel mondo della tecnologia laser in generale, dedicata però a marcatori e marcatrici, c’è sicuramente lasit.it con sede al Sud Italia.

Seguici sul nostro canale Telegram

Lepenizzazione avanzata

Anticipazioni Beautiful giovedì 5 giugno: Rick cerca di riconquistare Maya