in

Offerte di lavoro per laureati in Giurisprudenza e Scienze Politiche: le prime occasioni del 2016

Siete laureati in Giurisprudenza o in Scienze politiche e state cercando lavoro? Non avete ancora trovato l’offerta su misura per voi? Ecco le prime occasioni per l’anno 2016.

L’Adecco s.p.a, filiale di Gessate ricerca per importante industria chimica e farmaceutica un laureato in Giurisprudenza o Scienze Politiche in grado di occupare il ruolo nell’ufficio risorse umane. Il candidato supporterà HR Director nella ricerca e selezione delle risorse da inserire in azienda. Oltre alla laurea è necessaria la conoscenza della lingua inglese e del pacchetto office. Si offre stage retribuito di 6 mesi con disponibilità full-time e mensa aziendale. L’offerta scade il 15 gennaio 2016.

Randstad s.p.a, filiale di Moncalieri, per la sede di Torino ricerca, nell’ambito della grande distribuzione, un laureato in Giurisprudenza o in Scienze Politiche da inserire come addetto International Trade Compliance. La risorsa si occuperà della gestione delle licenze italiane, del sollecito di prove di arrivo e destinazione, emissione e implementazione di nuove procedure. Il contratto offerto è in somministrazione con possibilità di proroghe. I requisiti per accedere alla candidatura sono: esperienza minima nel ruolo, ottima conoscenza della lingua inglese e del pacchetto office ed excell. L’Adecco s.p.a. di Verona, invece, sempre nell’ambito GDO, ricerca un candidato in grado di ricoprire il ruolo di Assistant HR Legal. Il candidato possiede una laurea in Giurisprudenza o Scienze Politiche, ha maturato 2 anni di esperienze nel ruolo in aziende analoghe di medie dimensioni e si occuperà di contenziosi, provvedimenti disciplinari, supporto nel processo di assunzione e cessazione dei rapporti di lavoro e trasferimenti.

–> CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO

Photo Credit: Lisa S./Shutterstock.com

checco zalone nata seconda figlia

Checco Zalone, “Quo Vado?” sbanca i botteghini: quasi 7 milioni il primo giorno

musei gratis domenica 3 gennaio 2016

Musei gratis Domenica 3 Gennaio 2016: ecco cosa visitare per la #Domenicalmuseo