in

Oggi è il Blue Monday: cos’è, chi l’ha inventato ma soprattutto è una bufala

L’avrete sicuramente sentito nominare, ma forse non sapete cosa sia il Blue Monday, da dove derivi e quanta attendibilità ci sia. Il terzo lunedì di gennaio, secondo il professor Cliff Arnall sarebbe il giorno più triste dell’anno a causa di otto variabili: il viaggio; i ritardi; il tempo dedicato alle attività culturali; il tempo per il relax; il tempo usato per dormire; il tempo trascorso in uno stato di stress; il tempo impiegato per preparare i bagagli; il tempo trascorso per prepararsi ad uscire di casa in generale.

Ne Regno Unito, nonostante fior di scienziati si siano spesi per dimostrare l’inattendibilità della maledizione del terzo lunedì dell’anno, viene celebrato come una vera ricorrenza; sono stati proprio gli inglesi a battezzarlo con il titolo di una canzone, non troppo amena, dei New Order. A rendere ancor meno credibile la validità scientifica della teoria del Blue Monday ci si è messo anche il fatto che si è scoperto che il professore avrebbe creato questa equazione di tristezza su commissione del canale tematico sui viaggi di Sky.

A scardinare questo giorno di depressione collettiva ci si è messo il dottor Dean Burnett, molto più titolato di Arnall – che invece insegnava soltanto in alcuni corsi serali di psicologia legati al centro di educazione degli adulti contro Burnett, titolare di una cattedra presso uno dei master più prestigiosi della Cardiff University – ma nel 2012 anche il luminare ha gettato la spugna. La gente non voleva sentire ragioni, qualcuno legittimava al loro tristezza. Ovviamente Arnall non ha perso occasione per calcolare anche il giorno più felice dell’anno, stavolta su commissione della Wall’s Ice Cream, che cadrebbe tra il 21 e 24 giugno.

pennette alla vodka ricetta

La prova del cuoco ricette oggi: pennette alla vodka di Natalia Cattelani

mostre moda 2016, mostre moda 2016 milano, mostre moda 2016 roma, mostre moda 2016 italia, mostre di moda e costume 2016,

Mostre Moda 2016: le più affascinanti esposizioni del fashion in Italia e nel mondo