in

“Oh mio Dio, non ha le mutandine!”. Incidente a luci rosse anzi, oltre. Sotto gli occhi attenti della telecamera che riprendeva la scena. Questa ragazza scivola dalla sedia e mostra a sua insaputa, tutte le sue grazie.

Il Tagada è forse la giostra più erotica del mondo. Provate a vedere cosa succede a questa povera ragazza, salita sull’attrazione dello Zapote Festival in Costa Rica. Appena partono gli scossoni, viene sbalzata sul sedile con una violenza tale da farle scivolare giù i pantaloni. Sotto, però, non porta gli slip e così il suo ragazzo, terrorizzato, cerca di coprirla con il proprio corpo. (Continua a leggere dopo la foto)

L’effetto? Una scena laocoontica di corpi avviluppati in pose simil-sessuali, mentre tutt’intorno sono sguardi tra lo stupito e il divertito. Questa ragazza è stata presa alla sprovvista dalla velocità della giostra, ha fatto uno spogliarello involontario sopra il tagadà di un luna park in Costarica. Nel filmato, si vede la ragazza aggrappata alla giostra in movimento mentre, piano piano, le calano i pantaloni e il ragazzo che è lì con lei tenta, valorosamente, di coprirla. (Continua a leggere dopo la foto)

Insomma, l’intento del ragazzo era quello di coprire il corpo della propria donna, ma dalle immagini pare proprio che non sia riuscito nell’impresa. La donna ha dovuto subire gli sguardi indiscreti delle telecamere che hanno immortalato quel momento in cui lei è rimasta completamente nuda. Sicuramente per tutti gli uomini presenti è stato un bel vedere ma per la povera ragazza è stato un momento di puro imbarazzo. Un momento in cui sarebbe, senza dubbio, rimasta a terra lontana da quella giostra.

marina abramovic ulay

Marina Abramovic aggredita a Firenze: fermato un 51enne

Detengo un record: “Sono stata a letto con più di 10mila uomini”. Oggi la donna ha voluto stupire tutti e rivelare quello che è successo, realmente, in tutti quei rapporti sessuali avuti