in

Olimpiadi 2024, logo di Parigi copiato da un’agenzia inglese: scoppia il caso

A poco più di una settimana dalla presentazione del progetto olimpico di Roma 2024, scoppia un caso che coinvolge un’altra candidata alla corsa a cinque cerchi e  che potrebbe avere risvolti non da poco; il logo di Parigi infatti, presentato ai media e al mondo in pompa magna martedì sera, sarebbe stato copiato da quello già esistente di una agenzia inglese che si occupa di comunicazione sportiva.

La somiglianza è davvero sconcertante ed è bastato poco per accorgersi che i due elementi erano davvero molto simili; il logo scelto da Parigi 2024 è la Tour Eiffel, simbolo per eccellenza della capitale francese, stilizzata nell’occasione in modo da rappresentare un due e un quattro, numeri appunto che rimandano all’edizione delle Olimpiadi in questione.

La Tour Eiffel poi era stata scelta anche in quanto simbolo della lotta al terrorismo dopo i fatti che avevano sconvolto il paese il 13 novembre 2015; il logo però risulta molto simile a quello della 4Global.com che ha sede a Londra. Il direttore dell’agenzia incaricata di creare il simbolo, la Dragon Rouge, si è detto sorpreso di questa somiglianza, rievocando il caso del progetto Tokyo 2020 che ne aveva scelto uno che poi è stato accantonato a causa delle somiglianze con quello di un teatro di Liegi.

William Mortensen, l’ultimo pittorialista ovvero l’anticristo della fotografia

virus mail

Virus Cryptolocker: computer e mail a rischio con il malware dei ‘bitcoin’