in

Olimpiadi Rio 2016, Bolt d’Oro anche nei 200 metri: ‘Sono il più grande’

Cosa potrà fermare l’inarrestabile corsa di Usain Bolt? E’ questa la domanda che sorge spontanea dopo l’oro conquistato anche nei 200 metri di queste Olimpiadi di Rio 2016. Dopo i 100, infatti, il corridore giamaicano ha dominato anche i 200. Come aveva fatto già a Pechino 2008 e a Londra 2012.

CLICCA QUI PER TUTTE LE INFORMAZIONI SULLE OLIMPIADI RIO 2016

Tripla doppietta consecutiva per Usain Bolt, ed è chiaramente storia. Ci sono voluti 19”78 per confermarsi anche nei 200 sulla pista blu dell’Engenhao, investita da un temporale nel pre gara ma che non ha ostacolato per niente l’incredibile velocista.

Queste le parole di Usain Bolt al termine della gara nei 200 metri: ‘Sto cercando di diventare uno dei più grandi. Voglio essere come Muhammad Ali e Pelè. E dopo queste Olimpiadi spero di esserlo’. Secondo la nostra modesta opinione, probabilmente non aveva bisogno neanche di questo ennesimo trionfo per essere inserito di diritto tra questi mostri sacri dello sport.

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI SPORT CON URBANPOST

italiani in gara 21 agosto Rio 2016

Olimpiadi Rio 2016 programma 19 agosto, italiani in gara oggi: orario diretta tv e streaming gratis

c'è posta per te 2016 belen rodriguez

Belen Rodriguez Instagram: una frase lascia i fan a bocca aperta