in

Olimpiadi Rio 2016 Boxe: 22 enne marocchino arrestato per molestie

Non cominciano nel migliore dei modi le Olimpiadi Rio 2016 per la nazionale marocchina. Il 22 enne pugile Hassan Saad è stato arrestato dalla polizia brasiliana con l’accusa di molestie ai danni di due cameriere del Villaggio Olimpico. Saad, che avrebbe dovuto fare il suo esordio alle Olimpiadi nella categoria mediomassimi domani contro il turco Unal Nadir.

L’arresto di Saad risalirebbe a martedì quando, all’indomani, del suo arrivo nel Villaggio Olimpico avrebbe avvicinato le due cameriere con la scusa di scattare qualche foto. Dopodiché avrebbe cercato di baciarne una, palpando il seno dell’altra. Infine, avrebbe addirittura offerto del denaro alle donne in cambio di prestazioni sessuali.

Dell’accaduto è già stato informato il consolato marocchino che avrebbe già avviato le procedure di estradizione dell’atleta. In ogni caso, Saad ora rischia quindici giorni di carcerazione preventiva in Brasile, oltre che l’addio definitivo a queste Olimpiadi. E chissà cosa lo aspetterà quando tornerà a casa…

Replica Cherry Season puntata 5 agosto 2016: ecco dove vedere l’episodio

cosa mettere in valigia per il mare, cosa mettere in valigia, cosa portare al mare, tendenze moda estate 2016, moda estate 2016, must have moda estate 2016,

Cosa mettere in valigia per il mare: 5 must have dell’estate 2016