in

Olimpiadi Rio 2016: Campriani vince il secondo oro

Niccolò Campriani entra di merito nella storia dopo aver conquistato, poco fa, il secondo oro alle Olimpiadi di Rio 2016. Il tiratore di Firenze ha trionfato anche nella carabina 50 metri dopo aver primeggiato nella carabina da 10 metri. Secondo, per un soffio, il russo Kamenskiy che sotto pressione non ha retto alla supremazia dell’italiano.

L’atleta ha commentato la vittoria dicendo ai microfoni della Rai: “Alla fine ero stanchissimo, tiravo tra un battito di cuore e l’altro ed è andata bene” ed aggiunto “è stata una settimana pazzesca, dopo la vittoria nella carabina 10 metri ero preoccupato perché ho dormito in totale 10 ore in tre notti  Dal punto di vista emotivo sono stato sulle montagne russe. Non ne avevo più, sono stato fortunato. Dopo l’ultimo colpo ero contentissimo della finale che avevo fatto. Queste finali ‘back to zero’ sono micidiali, ne avevo già pagato le conseguenze. L’unico errore che ha fatto Kamenskiy forse è aver voluto tirare dopo di me. L’oro è un regalo che voglio dedicare a tutti coloro che mi sono stati vicini in questi sedici anni. Faccio fatica a parlare di due ori. Ero sicuro che sarebbe stata l’ultima Olimpiade e quindi vediamo cosa succederà“.

Con il secondo oro conquistato da Niccolò Campriani per l’Italia è arrivata  la diciannovesima medaglia in queste Olimpiadi di Rio 2016.

 

replica il segreto

Il Segreto anticipazioni 14 – 20 agosto 2016: la decisione di Bosco

Nina Moric rapita? La verità sulla sparizione in un video: volano insulti