in

Olimpiadi Rio 2016, tutti gli addii: da Phelps a Tania Cagnotto e Vanessa Ferrari

Le Olimpiadi di Rio 2016 sono state le ultime per molti atleti. Ultimo giro, ultima corsa, ultima medaglia: i giochi olimpici sono al tramonto per molti campioni di ogni sport. Ecco tutti gli sportivi che hanno annunciato il loro addio durante (o prima) Rio 2016.

Partendo dal nuoto, lascia le Olimpiadi Michael Phelps, salutando la manifestazione battendo ogni record. L’americano è l’atleta che ha vinto più medaglie nella storia dei giochi olimpici: 28 volte sul podio, di cui 23 sul gradino più alto, Phelps nel medagliere sarebbe davanti ad Argentina, Giamaica ed Iran. Il nuotatore americano ha salutato così le Olimpiadi: “Sto vivendo un momento fantastico è così che voglio finire la mia carriera. Questa olimpiade è la ciliegina sulla torta.” Ancora indecisa invece Federica Pellegrini, insieme al suo compagno Filippo Magnini. La nuotatrice, dopo la sconfitta nella 200m stile libero, aveva annunciato l’addio alle Olimpiadi, salvo poi ricredersi.

L’Italia purtroppo dovrà salutare due atlete che hanno dato grandi soddisfazioni durante queste Olimpiadi: Tania Cagnotto e Vanessa Ferrari. Tania saluta i giochi olimpici dopo aver conquistato un argento di coppia e un bronzo nell’individuale. Durante la sua straordinaria carriera, la Cagnotto è stata seconda solo alle cinesi, da sempre invincibili. Lascia la manifestazione anche Vanessa Ferrari, classificatasi quarta nel corpo libero. La ginnastica artistica italiana con lei è rinata.

Tanti addii anche nel basket: lasciano le Olimpiadi Tony Parker e Manu Ginobili, il primo per la nazionale statunitense, il secondo per quella argentina. Parker e Ginobili sono stati due simboli delle proprie nazionali, le quali si sono affrontate nei quarti di finale, vinti ovviamente dagli USA 105-78.

173 KAMIKAZE ISIS IN EUROPA

Allarme terrorismo, Isis: preso in Libia Al Fezzani, reclutatore di jihadisti in Italia

Pokemon go app e trucchi

Pokemon Go trucchi: 3 consigli su uova, aumento di livello e mappe