in

Olimpiadi Roma 2024, caccia alle startup innovative del territorio

Roma 2024, è iniziata la caccia a startup innovative attive nel territorio al fine di investire su nuovi talenti, tecnologie e progetti di business utili alla candidatura della Città Eterna per i Giochi Olimpici del 2024.

Il Comitato Roma 2024 ha dato ufficialmente il via alla caccia a startup italiane innovative ma anche a nuovi talenti al fine di sviluppare l’innovazione nella Capitale ma, soprattutto, con lo scopo di trovare progetti in grado di avvicinare la Capitale ai Giochi Olimpici del 2024. “L’IoT-Internet of Things e l’online stanno cambiando gli stili di vita e i modi di viaggiare. Cambieranno anche il modo di vivere eventi mondiali come i giochi Olimpici e Paralimpici. Vogliamo cogliere quindi l’occasione di questa candidatura per valorizzare le imprese creative e le startup del territorio” ha spiegato – durante l’incontro della community di TechStartupRoma nella sede di Tim WorkingCapitalMonica Lucarelli, responsabile del programma education, sociale e territorio del Comitato Roma 2024.

Quattro i progetti presentati: food delivery di alta qualità, un sistema che permette ai non udenti di telefonare ma anche un’applicazione per dare e ricevere passaggi in scooter e supporto al turismo solidale. La caccia non termina qui: oltre alla call che si è appena chiusa all’Università di Tor Vergata, infatti, per l’11 Aprile è atteso un nuovo incontro nella sede del celebre acceleratore di startup LuissEnlabs.

ISIS ESPLOSIONE EGITTO

Stragi di Bruxelles, nuovo video rivendicazione Isis: “Attentati solo un assaggio”

Pjanic Juventus

Calciomercato Roma news, Pjanic tra PSG e Liga