in

Olivia Newton-John, la star di “Grease” rivela: “La malattia mi aveva semiparalizzata!”

Olivia Newton-John, la dolce Sandy di Grease, racconta come va la sua vita a 40 anni dal musical più famoso di sempre. In una lunga intervista rilasciata al Corriere, l’attrice ha parlato non solo della sua vita professionale, ma anche della terribile malattia che l’ha colpita per ben due volte: il cancro al seno.

Oggi Olivia Newton-John ha 69 anni ed è felice. Vive con il marito, il produttore John Easterling, tra Melbourne e un ranch a Santa Barbara, in California. Il cancro al seno, curato due volte, non ha scalfito la sua solarità, anzi l’ha resa ancora più attaccata alla vita. Proprio a Melbourne un ospedale porta il suo nome. Un progetto importante dedicato a quanti come lei hanno lottato e lottano con la malattia. «Il centro clinico a me intitolato è stato un traguardo per fare ricerche sui tumori che sono sempre e per tanti un rischio. Appena posso vado nell’ospedale, stringo le mani di persone di ogni età, bacio i bambini che combattono senza lacrime il male. La vita vera è questa, non il cinema. Bisogna sempre dirlo, ricordarlo ai ragazzi», ha dichiarato l’attrice.

Lo scorso anno al programma tv australiano ’60 minutes’ Olivia Newton-John aveva raccontato ai fan il difficile periodo che stava vivendo: “Il cancro al seno mi ha semiparalizzata!”. Quella malattia che già l’aveva colpita nel lontano 1992. “Sarei una bugiarda se dicessi di non essere spaventata. Tutti abbiamo delle sfide da combattere nella vita, e questa è la mia. Ho avuto e sto avendo una vita incredibile. Non mi lamento, davvero non lo faccio”, ha rivelato in quell’occasione l’attrice. Una battaglia vinta. La diagnosi era arrivata a seguito di alcuni forti dolori alla schiena. Sembrava una forma acuta di sciatica, in realtà si trattava di metastasi all’osso sacro derivate dal tumore al seno. Tale metastasi aveva comportato una semiparalisi. Soltanto da poco l’attrice ha ripreso a camminare, ha ripreso la vita di sempre.

Nè le era mancato il supporto di tanti colleghi, tra cui il partner di Grease John Travolta, che in un’intervista l’aveva definita una donna forte e tenace. Un’amicizia importante la loro e «solida», come ha affermato la stessa Olivia Newton-John, la quale ha raccontato come i due sono stati scelti per il musical del 1978: «Nel 1977 feci l’audizione per la parte di Sandy: avevo 29 anni. Ero più grande di John che fu scelto a 24 anni non ancora compiuti per il ruolo di Danny Zuko. I produttori ci fecero un provino per verificare sullo schermo la nostra alchimia». E quando le è stato chiesto chiesto perchè Grease piaccia ancora oggi la 69enne non ha avuto dubbi: «Grease ha saputo e sempre saprà cogliere le attese, gli slanci dei sentimenti, il batticuore per i primi baci. La sua canzone, We Go Together, le sue parole, la mia tutina nera, il giubbotto di pelle di Danny, i vestitini a fiori vintage con le gonne a corolla delle mie amiche sono sempre di moda».

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Assegno di disoccupazione 2019 Inps: requisiti, durata e importo (GUIDA COMPLETA)

Quando entra in vigore la Pensione di Cittadinanza? Il provvedimento ‘dimenticato’ dal governo Conte