in

Ologrammi per la Salute

“Ologrammi intelligenti” sono attualmente in fase di test per monitorare il diabete, ma non solo: potrebbero essere utilizzati per monitorare una vasta gamma di condizioni mediche nel prossimo futuro: disfunzioni cardiache, infezioni, squilibri ormonali…

Si tratta di test portatili poco costosi, che non sostituiscono il medico, ma consentirebbero alle persone di monitorare facilmente la propria salute.. Gli ologrammi intelligenti cambiano colore in presenza di certi composti, possono essere usati per testare sangue, urine, saliva, liquido lacrimale…Nello specifico, gli ologrammi testano la presenza di una vasta gamma di composti, come glucosio, alcool, ormoni, farmaci, batteri… e quando uno di questi composti è presente, l’ologramma cambia colore, rendendo potenzialmente semplice il monitoraggio di varie condizioni.

Gli ologrammi possono essere costruiti in una frazione di secondo: la tecnologia è adatta per la produzione di massa e dunque il contenimento dei costi.

“Attualmente un gran numero di test medici viene eseguito su grandi e costose attrezzature” dice Ali Yetisen, che ha guidato la ricerca. “Anche se questi test portatili non possono sostituire il medico, possono però permettere alle persone di monitorare facilmente e in maniera economica la propria salute, e di formulare una diagnosi preventiva, che prevenga cioè l’insorgere di patologie gravi o l’aggravarsi delle condizioni di salute”

Oltre alle applicazioni mediche, la tecnologia olografica ha anche potenziali usi in applicazioni di sicurezza, come ad esempio il rilevamento di medicinali contraffatti, che causano centinaia di migliaia di morti ogni anno.

Integratori per il Benessere

Written by Monia Trentarossi

36 anni, Amministratore di AntiAging Club, il primo sito dedicato all'AntiAging, in partnership con AMIA, Associazione Italiana Medici AntiAging. Consulenza medica specialistica e vendita online di prodotti Antiaging delle migliori marche.
Vive a Milano, appassionata di viaggi in giro per il mondo, sport (fitness, vela, sci...) cinema e buone letture. Per UrbanPost scrive di Benessere.

Barbara D’Urso sul tweet di Balotelli: “E’ abbastanza offensivo, ma sicuramente è stato un errore”

Selena Gomez fugge dal rehab: adesso è a rischio la sua carriera