in ,

Omicidio a Reggio Emilia: ammazza il fratello nel sonno e poi tenta di togliersi la vita

Ucciso dal fratello mentre dormiva: la vittima è un uomo di 42 anni di nazionalità indiana. Colpito alla testa con un corpo contundente, è stato ritrovato senza vita sul letto, in un’abitazione a Bibbiano, comune della Val d’Enza, in provincia di Reggio Emilia.

Quando le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nell’appartamento teatro del delitto, hanno trovato il presunto omicida, fratello della vittima: l’uomo aveva appena ingerito dell’acido nel tentativo di suicidarsi. Ora è in ospedale, piantonato in stato di fermo dai militari, ma non sarebbe in pericolo di vita.

I carabinieri sono intervenuti nella notte, poco dopo l’una e mezza, in seguito a una segnalazione giunta al 112; secondo le ricostruzioni fatte, la vittima sarebbe stata colpita mortalmente mentre dormiva. Ancora sconosciuto il movente del delitto. Sul posto sono in corso i rilievi della Scientifica.

 

Ricette dolci Detto Fatto

Ricette dolci Detto Fatto: Mirco della Vecchia e i confetti

Consigli Fantacalcio 1a giornata Serie A

Calciomercato Inter ultimissime: Texeira e Gabbiadini primi obiettivi