in ,

Omicidio Antonella Lettieri, appello della sorella a Quarto Grado: “Moglie Fuscaldo dica ciò che sa”

Omicidio Antonella Lettieri, a Quarto Grado l’approfondimento sul delitto di Cirò Marina. In collegamento la sorella gemella della vittima ha chiesto con forza verità e giustizia: “Le prove sono contro di lui e noi crediamo che sia stato Salvatore Fuscaldo ad uccidere mia sorella. Vogliamo giustizia, deve pagare, deve marcire in carcere perché ha massacrato Antonella”.

>>> TUTTO SUL DELITTO DI CIRO’ MARINA <<<

Dagli elementi emersi finora la Procura avrebbe ragione di credere fondata la presunta relazione sentimentale segreta tra la vittima e il 50enne, nonché vicino di casa e amico. Gli inquirenti reputerebbero – lo si è appreso durante il programma di Quarto Grado – dunque fortemente plausibile il movente passionale. Per loro Fuscaldo avrebbe agito per gelosia. La sorella della vittima ha lanciato un appello alla moglie di Fuscaldo, Caterina, anch’essa indagata: “Lei conosceva bene Antonella, e conosce bene anche me. Ci frequentavamo spesso, veniva da ma a prendere il caffè. Se sa qualcosa, se ha visto qualcosa che la dica, dimostri di essere stata una vera amica per Antonella”.

I microfoni di Quarto Grado sono riusciti anche a raggiungere il fratello di Fuscaldo, che ad Alessandra Borgia ha detto la sua verità: per lui Salvatore Fuscaldo è innocente e non aveva problemi con la moglie né aveva una relazione extraconiugale con la Lettieri, come invece riferiscono tanti in paese.

 

Roaming Europa 2017: all’interno dell’UE si naviga senza nessun sovrapprezzo

Ballando con le stelle facebook

Programmi tv 8 Aprile 2017: Ballando con le stelle, Amici e Tutte le strade portano a Roma