in ,

Omicidio Antonella Lettieri news: i Ris a casa di Salvatore Fuscaldo, cosa cercano?

Omicidio Antonella Lettieri ultim’ora: i Carabinieri del Ris di Messina accompagnati dall’avvocato Francesco Amodeo (legale di Fuscaldo) sono entrati pochi minuti fai nell’abitazione di Salvatore Fuscaldo, bracciante agricolo 50enne in carcere con l’accusa di aver assassinato la commessa sua amica e vicina di casa la sera dell’8 marzo, con 31 colpi totali inferti con due armi (una da taglio e un oggetto contundente) non ancora identificate.

Cosa cercano gli inquirenti? Al momento niente è trapelato in merito ma si ipotizza che la Scientifica sia sulle tracce di altre impronte ed elementi indiziari a carico dell’indagato che, lo ricordiamo, si dichiara innocente.

>>> Omicidio Antonella Lettieri news: Salvatore Fuscaldo, emersi nuovi inquietanti particolari <<<

Per il delitto di Antonella Lettieri sono anche indagati Caterina, moglie di Fuscaldo, e Francesco, lo spasimante di Antonella con cui, secondo le indiscrezioni, la vittima negli ultimi tempi aveva intrapreso una frequentazione più che amichevole. Intanto nelle prossime ore potrebbero arrivare importanti novità dai cellulari della vittima e dei tre indagati, da giorni al vaglio degli esperti del Racis di Roma e dei Ris di Messina: proprio nei dispositivi elettronici, infatti, potrebbero trovarsi eventuali nuovi elementi d’aiuto alla identificazione del movente dell’omicidio e di un possibile (l’ipotesi investigativa non è stata ancora scartata da chi indaga) complice del presunto assassino.

Il Segreto anticipazioni spagnole: Emilia in pericolo, il piano di Cristobal

Diretta Miami Open 2017 dove vedere in tv e sul web gratis quarti Federer-Berdych