in ,

Omicidio coniugi Brescia aggiornamenti: arrestati due complici

E’ dell’ultima ora la notizia dell’arresto di due uomini complici dei presunti assassini dei coniugi di Brescia, uccisi nel loro localo lo scorso 11 agosto. I due, arrestati dalla polizia di Brescia, sono stranieri. Essi sono stati condotti in questura, in attesa di essere portati in carcere.

Sull’identità dei due arrestati ancora nessuna notizia. Ciò che si sa è che sono entrambi stranieri, proprio come i presunti assassini, il pakistano Muhammad Adnan, proprietario del locale “Dolce e Salato” in concorrenza con il “Da Frank” dei due coniugi uccisi, e il siriano Sarbjit Singh.

Dei due arrestati in qualità di complici degli assassini di Franco Seramondi e Giovanna Ferrari uno dovrà rispondere di concorso in omicidio plurimo premeditato, ricettazione e detenzione di arma. Il secondo è invece accusato di ricettazione e detenzione di arma. Resta da chiarire in che termini abbiano preso parte al delitto e quali siano i rapporti con i due presunti assassini al momento in carcere.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

iPhone 6S Novita

iPhone 6S data uscita news: 7 mila posti per Apple Car?

offerte per Monaco Oktoberfest

Oktoberfest 2015 a Monaco: ecco le date e le migliori offerte, dai trasporti agli alberghi