in

Omicidio Elena Ceste, la figlia rompe il silenzio: il post su Instagram che spezza il cuore

Omicidio elena Ceste news: è delle scorse ore la pubblicazione di una ‘lettera’ struggente dedicata alla donna uccisa nel 2014 da sua figlia. Scomparsa la mattina del 24 gennaio 2014 dalla casa di famiglia a Costigliole d’Asti, in Piemonte, i resti della 37enne madre di 4 figli vennero rinvenuti del tutto casualmente in un canale di scolo distante meno di un chilometro dalla sua abitazione. Nel Rio Mersa venne recuperato il corpo di Elena, completamente nudo e in avanzato stato di decomposizione.

Per quel delitto, com’è noto, è stato condannato a 30 anni di reclusione, in via definitiva, il marito di Elena, Michele Buoninconti. Il vigile del fuoco si professa innocente e vittima di un clamoroso errore giudiziario. Da quando è stato arrestato (era il 29 gennaio 2015) i figli non hanno voluto più sapere di lui né incontrarlo. La figlia, ormai 18enne, Elisa, proprio pochi giorni fa ha rotto il silenzio e ricordato la mamma con un post su Instagram. Il messaggio è toccante e spezza il cuore.

“Vorrei vederti un solo istante, per donarti quel bacio che non ti ho dato” – queste le sue parole – Vorrei per un solo istante ritrovare il tuo calore nella magia di un abbraccio, avvolgendomi nel profumo della tua pelle! Vorrei parlarti un solo istante, per raccontarti il mio dolore! Vorrei ascoltarti un solo istante, per consolare il mio cuore e assaporare attimi di infinito amore! Vorrei… Vorrei… Vorrei… ma tu mamma non puoi!“. Elisa soffre tantissimo e con lei i suoi fratelli. La mamma gli è stata strappata all’improvviso in modo ingiusto e crudele. “Il tuo alito impalpabile mi sussurra: ‘Non piangere, io sono il vento che ti accarezza, il sole che ti scalda, la pioggia che ti bagna… Io sono dentro di te…!!’ Mi manchi mamma”. Le parole di Elisa sono quelle di una figlia a cui manca la sua mamma, di una ragazza la cui famiglia è stata distrutta da un lutto atroce che ancora oggi non trova una spiegazione. La ragazza e i suoi fratellini sono stati affidati ai noni materni che si prendono cura di loro.

Leggi anche: Elena Ceste, Michele Buoninconti condannato ‘per esclusione’: motivazioni sentenza Cassazione

caso elena ceste

Laura Pausini, non solo voce: seno generoso in vista, curve morbide e sensuali! (FOTO)

L’arte del parametro zero: i migliori affari del calciomercato italiano