in ,

Omicidio Eligia Ardita news, i Ris: “Fu uccisa sul divano”

Nuove indiscrezioni a Pomeriggio 5 sul sopralluogo dei Ris di Messina avvenuto ieri mattina nell’abitazione di Eligia Ardita e Christian Leonardi, sita in via Calatabiano a Siracusa. Rilievi in tutta la casa, concentrati soprattutto in salotto.

Dal luogo dove il 19 gennaio 2015 sarebbe stata uccisa l’infermiera 36enne incinta di otto mesi, gli investigatori hanno portato via due cuscini del divano e alcuni indumenti dell’assassino reo confesso. Durante la trasmissione si è appreso che questo ulteriore sopralluogo è servito a cristallizzare nel dettaglio tutte le fasi dell’omicidio compiuto dal marito di Eligia.

La futura mamma sarebbe stata uccisa a botte sul divano, poi trascinata nel bagno – come avrebbero confermato le tracce biologiche sul pavimento – dove Christian l’avrebbe lavata e ripulita dal vomito che le sue percosse le avevano provocato. A quel punto l’uomo l’avrebbe presa in braccio e distesa sul pavimento della camera da letto. Infine l’avrebbe rivestita e spostata sul letto.

igiene quotidiana doccia

Igiene personale, ricerca choc: una donna su tre si lava ogni tre giorni

lorenzin omeopatia

Lorenzin scrive prefazione per “Elogio dell’omeopatia”, il Cicap (e non solo) si indigna