in ,

Omicidio Eligia Ardita, processo al marito news: i familiari della vittima chiedono ergastolo

Nuova udienza, oggi 28 settembre presso il tribunale di Siracusa, del processo a carico di Christian Leonardi, sotto accusa per l’omicidio della moglie 39enne, Eligia Ardita, massacrata di botte al nono mese di gravidanza.

L’uomo, che dopo mesi di indagini confessò il delitto ma poi in aula, a sorpresa, ritrattò la sua ammissione di colpevolezza raccontando in un memoriale un’altra verità, ora accusa il fratello Pierpaolo e il suo ex legale, Aldo Scuderi, di averlo indotto, facendogli forti pressioni, ad assumersi la responsabilità di un omicidio che non avrebbe commesso. Christian Leonardi è accusato di omicidio volontario e interruzione di gravidanza.

“Lotteremo a vita” – queste le dichiarazioni della sorella di Eligia, poco fa in diretta da Siracusa con la trasmissione Storie Vere“ogni volta per noi è un dolore immenso, chiediamo l’ergastolo per quest’uomo. Ancora una volta ritratta come se nulla fosse, solo per tornare in libertà. In lui non c’è nessun pentimento, ancora una volta non si assume le sue responsabilità”.

Durante la trasmissione è stato mandato in onda un video amatoriale che riprende Leonardi in spiaggia, probabilmente accompagnato da una donna, poco tempo dopo il delitto. Massima l’indignazione della famiglia Ardita nel prendere visione di quelle immagini.

Dove vedere Atletico Madrid Bayern Monaco

Dove vedere Atletico Madrid – Bayern Monaco: ora diretta tv, streaming gratis Champions League

Pensioni 2017 news: aspettativa di vita, pensione la Cgil pronta alla mobilitazione

Pensioni 2016 news oggi: Ape, bonus precoci, quattordicesima e risorse, la partita si gioca in queste ore