in ,

Omicidio Garlasco, Alberto Stasi incastrato dalla carta di credito: acquistò scarpe mai consegnate alla polizia

La traccia di un acquisto sulla carta di credito potrebbe seriamente compromettere la posizione di Alberto Stasi, unico imputato per l’omicidio di Chiara Poggi e sotto processo in appello per la seconda volta. La tesi dell’accusa, infatti, oltre ad avvalersi delle nuove perizie effettuate, porta avanti anche un’altra ipotesi, che riguarderebbe l’acquisto di un paio di scarpe.

Alberto Stasi – come sie evince dai movimenti sulla carta – le avrebbe comprate nelle settimane precedenti il delitto. Di quelle scarpe però non v’è mai stata traccia, giacché Stasi non le ha mai consegnate agli inquirenti né ha mai dato conferma della loro esistenza. Quelle calzature, infatti, non sono mai finite nell’elenco delle scarpe prelevate dai carabinieri a casa sua.

Pomeriggio 5 anticipazioni 17 ottobre 2014

Pomeriggio 5, anticipazioni 17 ottobre: morte Marco Pantani, rivelazioni shock di Renato Vallanzasca sul caso

Stadio Velodrome, finita la ristrutturazione: inaugurato il gioiello del Marsiglia