in ,

Omicidio Garlasco, depositata perizia su camminata di Stasi: “Impossibile non sporcare le scarpe di sangue”

Oggi è stata depositata la nuova perizia sulla ricostruzione virtuale della camminata di Alberto Stasi a casa di Chiara Poggi, il giorno in cui fu assassinata. L’esame, richiesto dai giudici della Corte d’Appello di Milano in vista della riapertura del processo, mira a dimostrare se esiste la possibilità che il 13 agosto 2007 Alberto Stasi, entrando nell’abitazione della fidanzata, non abbia lambito con le scarpe le macchie di sangue sul pavimento.

La perizia, consegnata dai periti scelti dalla prima sezione del tribunale davanti a cui si celebrerà il processo d’appello ‘bis’, è lunga 160 pagine. Secondo le prime indiscrezioni, la nuova perizia non si discosterebbe tanto dalla prima, se non nell’abbassare ulteriormente la percentuale delle possibilità per Stasi di non sporcare le scarpe: una su un milione.

Leandro Paredes della Roma

Roma calcio ultimissime, Garcia: Paredes potrebbe giocare da titolare

Calciomercato Juventus ultime: Pochettino è in arrivo