in ,

Omicidio Garlasco news: dal fascicolo su Alberto Stasi scomparse 41 foto

Dal fascicolo che la procura di Milano ha aperto a carico di Alberto Stasi mancano all’appello 41 foto, elementi importanti misteriosamente spariti dalle carte del processo d’Appello bis. A denunciarlo, nell’udienza di ieri, il sostituto procuratore generale Laura Barbaini. Si trattata di fotografie acquisite durante le fasi iniziali delle indagini a seguito dell’omicidio di Chiara Poggi, avvenuto a Garlasco il 13 agosto 2007.processo omicidio Chiara Poggi

Una serie di scatti attraverso i quali si sarebbe potuta ricostruire una parte importante di Alberto e Chiara ‘fidanzati’. Le vacanze, i momenti trascorsi insieme agli amici, l’ultimo viaggio in Inghilterra ed altri fotogrammi, trovati dagli inquirenti nel pc dell’imputato, utili alla ricomposizione di un puzzle che avrebbe potuto rivelare dettagli importanti sugli ultimi mesi di vita della ragazza brutalmente assassinata.

Ieri in aula non sono state sollevate ipotesi in merito alla sparizione di documenti così importanti per l’inchiesta, ma i dubbi in merito sono più d’uno: le foto sono forse scivolate accidentalmente dalle migliaia di pagine del fascicolo? Oppure il fatto che 41 di esse siano scomparse nel nulla non è affatto un caso?

Beppe Grillo CASSIMATIS

Beppe Grillo, nuovo affondo su immigrazione: “I clandestini vanno rispediti a casa”

Zappacosta calciomercato inter

Calciomercato Inter ultime notizie: Zappacosta, la Juventus aumenta il pressing