in ,

Omicidio Garlasco ultime news: Alberto Stasi ottiene il primo sconto di pena

Detenuto dallo scorso 12 dicembre nel carcere milanese di Bollate, condannato in via definitiva a 16 anni di carcere perché riconosciuto colpevole dell’omicidio della fidanzata Chiara Poggi, massacrata il 13 agosto 2007 nella sua casa a Garlasco, Alberto Stasi ha ottenuto il primo sconto di pena.

La notizia è di queste ore: Stasi ha chiesto ed ottenuto un primo sconto di pena, ovvero la liberazione anticipata di 45 giorni. Il beneficio è stato concesso al 33enne dal giudice di sorveglianza di Milano, Guido Brambilla.

A compilare il modulo per la richiesta lo stesso detenuto, come è suo diritto. La liberazione anticipata, infatti, può essere chiesta “per ogni semestre di pena scontata” da ogni detenuto che stia espiando una condanna passata in giudicato, qualora ravvisi l’assenza di rilievi disciplinari e ritenga di aver “dato prova di partecipazione all’opera di rieducazione”. Di certo a questa istanza ne seguiranno altre per ogni semestre di pena scontata: ciò significa che a lungo andare Alberto Stasi potrebbe scontare solo 12 anni di carcere anziché 16, come ha stabilito la sentenza di condanna a suo carico.

Chiara Ferragni Fedez

Fedez e Chiara Ferragni gossip, il rapper e la fashion blogger insieme: nuovo amore in vista?

Uomini e Donne Andrea Damante e Giulia De Lellis convivenza

Grande Fratello Vip, Andrea Damante porterà Giulia De Lellis nella casa: ecco il motivo