in ,

Omicidio Gianluca Monni, svolta indagini: arrestate 3 persone

Svolta nelle indagini sull’omicidio dello studente 19enne Gianluca Monni, barbaramente assassinato a colpi di fucile la mattina dell’8 maggio 2015 ad Orune (Nuoro), e al cui omicidio sarebbe legata la scomparsa del 28enne di Nule Stefano Masala, di cui si sono perse misteriosamente le tracce la sera prima dell’omicidio.

All’alba di oggi, infatti, a seguito di un’operazione scattata nella notte nelle campagne di Nule e Orune, i carabinieri coordinati dalla Procura di Nuoro hanno arrestato 3 persone. I fermati – di cui al momento le forze dell’ordine non rivelano l’identità – sarebbero proprio i due principali indagati (un 18enne di Nule minorenne all’epoca dei fatti e il cugino 24enne di Ozieri) e un loro complice, che non sarebbe accusato del delitto ma solo di detenzione di armi.

Propri ieri, 24 maggio, si è spenta la madre di Stefano Masala, il ragazzo di Nule scomparso la sera prima che Monni venisse assassinato. La donna è stata stroncata da un male incurabile e dal troppo dolore per la perdita del figlio di cui, ad oggi, non si hanno notizie. Masala secondo gli inquirenti sarebbe stato ucciso dai killer di Monni, i quali lo avrebbero attirato con l’inganno in una trappola, al solo scopo di usare la sua auto per il delitto, auto ritrovata carbonizzata nelle campagne di Orune poche ore dopo l’omicidio.

ciliegie, ciliegie proprietà, ciliegie benefici, ciliegie proprietà e benefici, ciliegie proprietà benefiche, ciliegie proprietà nutritive, ciliegie controindicazioni, ciliegie calorie, ciliegie a cosa fanno bene,

Ciliegie: proprietà, benefici, calorie e controindicazioni

anticipazioni prima puntata temptation island 2

Temptation Island 2016 quando inizia: ecco la data ufficiale