in ,

Omicidio Gianna Del Gaudio news: altri 3 elementi accanto al coltello insanguinato

Ci sono nuove indiscrezioni sulle indagini relative all’omicidio di Gianna Del Gaudio, e riguardano il coltello sporco di sangue ritrovato una decina di giorni fa – ma di cui si è avuta notizia solo ieri – sotto una siepe di una villetta a Seriate, distante circa 5-600 metri dalla casa di Tizzani, dove è stata barbaramente assassinata la moglie, ex insegnante in pensione.

L’arma – che sarebbe altamente compatibile con la ferita sul collo della vittima – sarebbe un taglierino con manico in plastica di colore giallo e nero. Per la precisione un cutter insanguinato e arrugginito su cui ora la Scientifica sta compiendo i dovuti accertamenti.

Leggi anche: Gianna Del Gaudio news, coltello sotto la siepe sporco di sangue: nuovi importanti particolari

Ebbene, nel sacchetto in plastica (una busta usata per la spesa) che avvolgeva il taglierino c’era dell’altro: un paio di guanti insanguinati, resti di cibo e dei capelli. Inutile dire che gli inquirenti, sulla scorta degli indizi raccolti finora, avrebbero ragione di pensare che su questi elementi ci possano essere le tracce e il profilo genetico dell’assassino di Gianna Del Gaudio. Per questo c’è grande attesa per l’esito di queste analisi, che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Migliori smartphone windows 10 ottobre 2016

I 5 migliori smartphone Windows 10 mobile ottobre 2016: Microsoft Lumia 640, Lumia 550, Lumia 950, Nokia Lumia 1020 e Liquid Jade Primo

Riforma pensioni, quota 41 i lavoratori chiedono che si aboliscano le condizioni

Pensioni 2016 news oggi: precoci e Quota 41 per tutti, proposte al Parlamento prima della legge di Stabilità