in ,

Omicidio Gianna Del Gaudio, news marito indagato: dichiarazioni sconnesse e bizzarre

Omicidio Gianna Del Gaudio: il marito Antonio Tizzani, unico indagato per il deliitto, è tornato a parlare di fronte alle telecamere, pronunciando frasi sconnesse e dal contenuto delirante e bizzarro.

L’uomo, che si prepara a tornare nella sua casa – la villetta di Seriate dove è avvenuto il delitto la notte a cavallo tra il 26 e 27 agosto 2016, dissequestrata nei giorni scorsi – ha concesso l’ennesima intervista alla trasmissione Iceberg su Telelombardia. “Sono contento di tornare a casa mia. La prima cosa che farò sarà entrare in cucina, non ci sono più entrato (dalla notte dell’omicidio, ndr)” – ha detto il ferroviere in pensione – “Quando mangio guardo una foto di Gianna che ho sul cellulare. Quando mangio ho il mio bicchiere di vino e facciamo cin cin… Poi mi devo fare coraggio, piano piano. Quante volte ho chiamato Gianna anche nella casa dove mi trovo adesso (è ospite del figlio maggiore, ndr). Tutto al buio, tutto chiuso. Magari si fa vedere, parliamo, diciamo qualcosa… Adesso spero a casa di parlarle. Perché ci voglio parlare, ci voglio parlare”.

L’intervista integrale, spiega Il Giorno, sarà trasmessa stasera alle 20.30. Antonio Tizzani che, lo ricordiamo, con gli inquirenti in qualità di indagato si è avvalso della facoltà di non risponde, di fronte alle telecamere appare invece molto loquace, e va fornendo di volta in volta dettagli posticci sulla sera del delitto, come ad esempio la descrizione del fantomatico ‘uomo incappucciato’ che a suo dire avrebbe sgozzato la mogli: “Aveva il baffo biondo, e portava occhiali da vista con le lenti di colore ‘verde pisellino’ al riflesso della luce”.

Tizzani ora dice di voler parlare con il fantasma della moglie, anche se non esclude di avere difficoltà a dormire a solo nella casa dove è avvenuto l’omicidio: “Al limite la macchina è pronta”, dice.

Oscar 2017, La La Land beffato? Sotto scorta la coppia dell’errore

Kasanova lavora con noi

Kasanova lavora con noi 2017: offerte di lavoro per marzo