in ,

Omicidio Gianna Del Gaudio Quarto Grado news: contraddizioni e bugie nei racconti dei familiari

Il delitto di Gianna Del Gaudio è il primo caso affrontato dalla trasmissione di Retequattro, Quarto Grado. Antonio Tizzani, marito della vittima, indagato e interrogato dagli inquirenti si è ha avvalso della facoltà di non rispondere. Nella lunga intervista rilasciata a Quarto Grado, Tizzani racconta il tragico evento dell’omicidio e avanza l’ipotesi che a entrare in casa possa essere stato un uomo incappucciato, o una persona che la moglie conosceva.

L’inviato di Quarto Grado, Sturlese Tosi rivela che la nuora di Tizzani raccontava in famiglia di essere spaventata da un uomo incappucciato. La donna avrebbe inventato un molestatore per convincere il marito a non fare i turni di notte. Dunque nei racconti della famiglia Tizzani ci sono due incappucciati uno inventato dalla nuora e quello che lo stesso Antonio Tizzani avrebbe visto allontanarsi la notte dell’omicidio della moglie Gianna.

Gli inquirenti cercano l’arma del delitto che secondo lo stesso Tizzani l’uomo incappucciato che si sarebbe introdotto nella loro abitazione avrebbe potuto abbandonare l’arma nei dintorni, forse dentro un tombino. Le ricerche sono state così accurate che è stata ritrovata una pistola arrunginita, ma non sarebbe legata all’omicidio dell’ex insegnante.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

oroscopo paolo fox leone agosto 2016

Oroscopo Paolo Fox Ottobre 2016, Leone: le previsioni del segno

omicidio della magliana news testimone

Omicidio Sara Di Pierantonio Quarto Grado news: dettagli terribili sulla sua morte