in ,

Omicidio Gloria Rosboch ultime notizie: ecco la verità shock del fratellino di Gabriele de Filippi

Il caso dell’omicidio di Gloria Rosboch si alimenta di nuove notizie. Nella mattinata di oggi al Tribunale di Ivrea è avvenuto l’incidente probatorio del fratello 13enne di Gabriele Defilippi. Il Procuratore Capo ha ascoltato le dichiarazioni dell’adolescente, inserendo nuovi elementi sul caso. Il fratello e la madre del ragazzo sono attualmente in carcere assieme a Roberto Obert, con la gravissima accusa di aver ucciso la professoressa di Castellamonte Gloria Rosboch.

Stando ai rumors che sono trapelati dall’incidente probatorio: la madre, Caterina Abbattista, non sarebbe stata scagionata dal figlio. In alcuni passaggi della discussione il racconto del 13enne sarebbe più confuso rispetto alle prime dichiarazioni lasciate ai Carabinieri. Intanto i legali di Caterina Abbattista fanno sapere di valutare la possibilità di fare istanza di scarcerazione o chiedere i domiciliari.

Ma le dichiarazioni del 13enne non finiscono qua. Stando ad altre indiscrezioni il ragazzino ha sottolineato più volte la duplice personalità del fratello “Gabriele si mostrava a me con due facce, fratello premuroso e poi fratello che si dimostrava minaccioso. Gabriele dormiva con una pistola sotto al cuscino“. Parole pesantissime che metterebbero a serio rischio la difesa di Defilippi. Ma le rivelazioni del 13enne non sono finite qua. Quando l’accusato ha ricevuto la lettera dagli inquirenti per la truffa ai danni di gloria, il fratellino ha sentito dire al maggiore “io questa la faccio fuori“. Dopo l’incidente probatorio si aggrava anche la posizione di Efisia, probabile complice di Gabriele Defilippi. Il fratellino avrebbe dichiarato al Procuratore che la ragazza vendeva droga al fratello maggiore.

 

ricette anna moroni

Ricette Anna Moroni a La prova del cuoco: panzanella

robin wright pagatemi di più

House of Cards, Robin Wright: “Pagatemi come Kevin Spacey”