in ,

Omicidio Gloria Rosboch ultime notizie: Roberto Obert confessa tutto

“L’abbiamo buttata in un pozzo, la potete trovate lì” sarebbe stato l’amico di Gabriele Defilippi e suo presunto amante Roberto Obert ad indicare il luogo dove cercare il cadavere di Gloria Rosboch, l’insegnate scomparsa lo scorso 13 gennaio. L’uomo, di 31 anni più vecchio dell’ex alunno della donna uccisa, sarebbe crollato davanti al procuratore di Ivrea, Giuseppe Ferrando durante l’interrogatorio.

Gabriele Defilippi avrebbe attratto fuori casa con l’inganno Gloria Rosboch, con la scusa di volerle restituire la somma di 187mila euro che lei stessa aveva consegnato al giovane e per la quale il 22enne è indagato per truffa; Gabriele ha aspettato la donna in macchina davanti alla scuola media di Castellamonte insieme al suo complice e poi avrebbe ucciso l’insegnante: “L’abbiamo fatta salire in macchina – continua Obert – poi Gabriele l’ha strangolata.

Successivamente i due hanno percorso una quindicina di chilometri per poi scaricare il cadavere in una discarica abbandonata a San Ponso, tra Torino e Ivrea; Obert ha indicato con precisione i boschi di Rivara dove si trovava il cadavere perché li conosce bene, abitando a pochi chilometri dalla zona. Restano da chiarire ancora alcune dinamiche dell’accaduto e soprattutto il coinvolgimento di Caterina Abbattista, anche lei fermata nei giorni scorsi.

Arrow 4×15 promo e anticipazioni: Oliver e Felicity si lasciano

Roma Palermo probabili formazioni

Roma – Palermo highlights, sintesi e video gol, risultato finale 5-0