in ,

Omicidio Ilaria Alpi, revisione processo: Omar Hassan “assolto per non aver commesso il fatto”

Omicidio Ilaria Alpi ultim’ora: la Corte d’appello di Perugia ha assolto Hasci Omar Hassan dall’accusa di avere partecipato agli omicidi della giornalista Ilaria Alpi e dell’operatore Miran Hrovatin, avvenuti a Mogadiscio il 20 marzo 1994.

La sentenza del processo di revisione è giunta poco fa: Hassan, unico condannato a 26 anni di reclusione, era presente in aula insieme alla madre di Ilaria Alpi e si è sempre proclamato innocente. Ha scontato 16 dei 26 anni di reclusione che gli erano stati inflitti e ora è un uomo libero.

Leggi anche: Caso Ilaria Alpi: scarcerato Hashi Omar Hassan, era in cella da 16 anni

Omar Hassan è stato “assolto per non aver commesso il fatto”, e rimesso in libertà dalla Corte d’appello di Perugia che ha accolto la richiesta del sostituto procuratore generale, Dario Razzi: “Ne deriva un quadro bianco senza immagini, senza niente, e quindi la mia conclusione non può che essere una richiesta di assoluzione per non aver commesso il fatto”, queste le sue parole. Anche la famiglia di Ilaria Alpi è sempre stata convinta dell’innocenza di Hassan.

Black Friday 2016 Italia, che giorno è? Data e offerte migliori

ricette la prova del cuoco

La Prova del Cuoco ricette oggi: pappardelle della festa di Daniele Persegani