in ,

Omicidio Isabella Noventa news processo: Freddy Sorgato chiede l’assoluzione

Omicidio Isabella Noventa ultime notizie processo: l’udienza di ieri, 12 giugno, interamente dedicata alla difesa del terzo imputato per il delitto della segretaria di Albignasego, Freddy Sorgato. I suoi avvocati, Massimo Malipiero e Giuseppe Pavan, hanno chiesto l’assoluzione per il loro assistito “per non aver commesso il fatto e perché le prove sono incerte”. In subordine, i legali chiedono la derubricazione dell’accusa di omicidio volontario premeditato in omicidio colposo come sempre sostenuto dall’uomo secondo cui Isabella è morta accidentalmente.

L’imputato ha dunque confermato l’unica e sola versione dei fatti fornita dal giorno dell’arresto, avvenuto il 16 febbraio 2016: Isabella Noventa a suo dire sarebbe morta accidentalmente durante un gioco erotico, avvenuto al primo piano della villetta di via Sabbioni a Noventa Padovana, dove Sorgato abitava, la notte a cavallo fra 15 e 16 gennaio 2016.

Isabella Noventa news processo, Debora Sorgato: suo avvocato ne ha chiesto l’assoluzione

Secondo la difesa di Freddy Sorgato, per il quale il pm Giorgio Falcone aveva chiesto l’ergastolo (così pure per sua sorella Debora Sorgato), non ci sarebbe stato alcun movente per l’omicidio di Isabella. Freddy disse anche di aver gettato il cadavere della donna nel fiume Brenta ma, nonostante mesi di ricerche, il corpo non è stato ritrovato. Gli inquirenti pensano che l’uomo abbia occultato il corpo da qualche altra parte, indicando il Brenta solo per depistare le indagini per l’ennesima volta.

Roma concorso infermiera

Napoli ospedale, paziente ricoverata “assalita” da formiche: il Ministro Lorenzin invia gli ispettori (FOTO)

Film 2017, l’eros cinematografico che alza le temperature: 5 titoli “bollenti” (FOTO)