in ,

Omicidio Luca Varani processo: rito abbreviato per Foffo, ordinario per Prato

Sono stati rinviati a giudizio i due responsabili dell’efferato omicidio del 24enne Luca Varani, torturato e ucciso in un appartamento al Collatino di Roma lo scorso 4 marzo.

Il giovane fu adescato con l’inganno da Manuel Foffo e Marco Prato che lo invitarono ad un festino a base di coca e alcol, e lo uccisero dopo averlo sottoposto a tortura a colpi di martello e coltellate. Oggi il rinvio a giudizio per i due responsabili di quella mattanza: rito abbreviato per Manuel Foffo e ordinario per Marco Prato.

Ad accogliere la richiesta sui riti formulata dai difensori è stato il gup Nicola Di Grazia, che ha ammesso come parti civili al processo i genitori e la fidanzata della vittima. I due imputati dovranno rispondere di omicidio volontario premeditato pluriaggravato.

Belen Rodriguez gossip

Belen Rodriguez gossip: la showgirl commuove i fan su Instagram

Calciomercato Live 31 gennaio 2017

Calciomercato Serie A 2017, tutti gli arrivi e le partenze ufficiali dei 20 club italiani