in

Omicidio Manuela Bailo, arresti domiciliari all’amante: ecco cosa ha deciso il Riesame

Omicidio Manuela Bailo news amante: Fabrizio Pasini resta in carcere. Il tribunale del Riesame ha infatti respinto la richiesta degli arresti domiciliari presso un cugino paterno ad Ospitaletto avanzata dal difensore del 48enne sindacalista. Pasini dovrà dunque restare detenuto nel carcere di Canton Mombello a Brescia in attesa che inizi il processo.

Il suo avvocato aveva anche chiesto che il reato ipotizzato dalla procura di omicidio volontario venisse riqualificato in preterintenzionale. L’indagato sostiene infatti che Manuela sia caduta dalle scale e che non ci sia stato nessun omicidio, solo una spinta da parte sua e nessuna coltellata alla gola, come invece sostiene la Procura alla luce delle prime risultanze investigative. Lo scenario ipotizzato è ben diverso: non un’aggressione sulle scale, dove non sono state trovate tracce di sangue nemmeno con il luminol, ma nel garage. C’è poi il taglio alla gola che ha reciso la carotide alla povera vittima, con un’arma bianca mai trovata e che gli inquirenti stanno ancora cercando.

Nelle prossime ore sarà si conosceranno le motivazioni del rifiuto dei domiciliari a Pasini. Lunedì 17 settembre, i carabinieri della scientifica di Brescia sono tornati nella villetta di via Allende, a Ospitaletto, dove si è consumato l’orrendo delitto. Nel nuovo sopralluogo i militari hanno esaminato le due autovetture presenti nel garage e ancora sotto sequestroIl mio assistito non cambia di una virgola la versione: Manuela è caduta dalle scale durante la lite per un suo tatuaggio, si è rotta la testa e quando l’ha portata in bagno per rianimarla ha iniziato sanguinare. E’ entrato nel panico perché in un attimo ha visto la sua vita distrutta ma non l’ha sgozzata”, ha ribadito l’avvocato di Pasini. I giudici, evidentemente, non hanno reputato credibile la sua versione dei fatti.

Potrebbe interessarti anche: Manuela Bailo news, amante sminuisce la loro relazione: “Eravamo solo amici”

Riforma Pensioni 2019, abolizione legge Fornero: l’allarme dell’OCSE

Ivan Gonzalez: chi è il tentatore che sta facendo impazzire Valeria Marini?