in ,

Omicidio Maria Ungureanu news indagini: la criminologa Bruzzone nominata consulente di parte della famiglia

La criminologa Roberta Bruzzone è stata nominata perito di parte della famiglia di Maria Ungureanu, la bimba rumena di 9 anni morta affogata lo scorso 19 giugno nella piscina all’aperto di un resort a San Salvatore Telesino (Benevento).

La nota dottoressa ha pure avuto modo di interloquire con i coniugi Ungureanu e con loro “ha attraversato “il breve tragitto che dalla casa di Maria porta alla Chiesa dedicata a Santa Maria Assunta dove nei pressi si trova anche l’abitazione di Daniel ancora posta sotto sequestro”, scrive IlQuaderno.it.

Si appreso inoltre che la nomina della Bruzzone sarebbe collegata ad una nuova richiesta di accesso al luogo della morte della vittima, al fine di fare nuovi accertamenti ‘di parte’ i cui risultati saranno confrontati con ciò che è stato repertato dai Ris di Roma nelle scorse settimane. L’avvocato Gallo che rappresenta i coniugi Ungureanu sembra dunque intenzionato a raccogliere nuovi indizi da poter contrapporre alla tesi difensiva dei legali di Daniel Ciocan che, corroborati dalla criminologa Ursula Franco, propenderebbero per l’ipotesi della morte accidentale della piccola Maria.

tara gabrieletto matrimonio a Verissimo

Tara e Cristian matrimonio: a Verissimo tutte le immagini, lite con Barbara D’Urso?

Chemioterapia come funziona e a cosa serve

Chemioterapia: perché è una delle poche cure possibili contro il cancro?