in ,

Omicidio Maria Ungureanu ultime notizie: diverse foto al centro delle indagini

Ieri pomeriggio Marius, il padre di Maria Ungureanu, è stato nuovamente sentito in caserma dagli inquirenti. All’uomo sono state mostrate delle fotografie e altro materiale raccolto dagli inquirenti durante le indagini sull’omicidio della bimba di 9 anni uccisa a San Salvatore Telesino (Benevento) la sera del 19 giugno scorso.

In quelle foto l’uomo avrebbe riconosciuto tre ragazzi rumeni che lavoravano nelle giostrine del paese, dove sua figlia è stata vista prima di essere uccisa e dove proprio lui il giorno prima l’aveva portata. A tal riguardo Marius ha riferito dei particolari molto importanti su quei giovani: uno di loro infatti avrebbe regalato alla bimba un gettone per le giostre, si teme per ‘comprare’ la sua fiducia.

>>> ULTIME NOTIZIE SULL’OMICIDIO DI MARIA UNGUREANU

Marius non ha nascosto i suoi dubbi sui quei ragazzi, su uno di loro in particolare: “Stava appresso a noi, era un qualcosa di strano … qualcosa sanno, dico io”. A confermare la circostanza il suo avvocato, Fabrizio Gallo, che intervistato poco fa a L’estate in diretta ha dichiarato: “Sì, il mio assistito ha individuato alcuni personaggi che lavoravano in quelle giostre … Questi ragazzi non sono stati ancora sentiti dagli inquirenti, se interrogati potrebbero riferire dettagli e circostanze molto importanti per le indagini”. Il legale non si è sbilanciato, ma sembra che le indagini abbiano imboccato la strada giusta.

Kula Shaker K 2.0 tour 2016 Italia, “Così vi raccontiamo i nostri 20 anni, dalla Brexit allo stato di salute dell’industria musicale” [INTERVISTA]

Steve Cummings

Tour de France 2016 settima tappa risultati: Cummings trionfa, Van Avermaet guadagna