in ,

Omicidio Melito Porto Salvo: nuove rivelazioni sulla 17enne killer

Per 5 mesi ha continuato a mentire, rassicurando il padre attanagliato dall’atroce dubbio che fosse stata lei ad uccidere la madre: “Sei sicura che sulla mia pistola non troveranno le tue impronte?”, le diceva insistentemente. “Te lo giuro, papà, non sono stata io. Che motivo avevo? Devi stare tranquillo …”.

Questo il contenuto di una conversazione tra padre e figlia, intercettati da quel 25 maggio, giorno in cui Patrizia Crivellaro, infermiera 44enne di Melito di Porto Salvo (Reggio Calabria) fu ritrovata riversa in un lago di sangue sul suo letto. A renderla nota oggi Barbara D’Urso durante le diretta di Pomeriggio 5. Qualcuno le aveva sparato un colpo di arma da fuoco alla tempia mentre dormiva, freddandola sul colpo. E per i carabinieri quel qualcuno è sua figlia, ragazzina 17enne dallo scarso rendimento scolastico che – questo dice l’accusa – l’avrebbe ammazzata perché stufa di essere rimproverata per i brutti voti a scuola.

La baby killer“un po’ punk, un po’ manga, un po’ emo”, così la definiscono gli inquirenti sulla scorta di quanto emerso dalle indagini – era stata bocciata e, come anche riferito dal dirigente scolastico, il suo rendimento scolastico anche quest’anno lascerebbe a desiderare. Divieto assoluto di usare pc e cellulare questa la perentoria decisione della madre, che ha pagato con la vita il tentativo di redarguire una figlia insofferente, ribelle e ‘malata’ di solitudine. La giovane, secondo quanto emerso durante Pomeriggio 5, sarebbe stata molto attiva sui social network dove avrebbe avuto un presunto fidanzatino virtuale che avrebbe dovuto incontrare in estate.

Arrestata ieri e trasferita in un istituto penitenziario minorile fuori regione, la minorenne si sarebbe mostrata fredda e distaccata dopo l’uccisione della madre. Imperturbabile, come se nulla fosse accaduto. Agli inquirenti raccontò che uno sconosciuto, un uomo “forte e alto 2 metri”, si era introdotto nella loro abitazione e aveva sparato. Ma era tutta una menzogna.

Inter Roma

Inter Roma: ultime news e probabili formazioni 11a giornata Serie A 2015-2016

Halloween 2015 per bambini: le feste più divertenti, da Milano a Roma

Halloween 2015 per bambini: le feste più divertenti, da Milano a Roma