in ,

Omicidio Nicolosi ultime notizie a Quarto Grado: parla un amico di Luca Priolo

Ai mie occhi sembrava perfetto” Ecco come ha definito il rapporto fra Giordana e Luca Priolo un amico di quest’ultimo intervistato da uno degli inviati di Quarto Grado durante la diretta di questa sera, venerdì 9 ottobre 2015. Eppure, alla luce di quanto accaduto, alla luce dell’ennesimo femminicidio, il rapporto fra Giordana e Luca, sfociato nell’omicidio di Nicolosi, non sembra essere stato così idilliaco.

L’amico di Luca Priolo, l’ex convivente della vittima che si ritrova ora in carcere in attesa della convalida del fermo dopo aver confessato l’omicidio, ha proseguito rispondendo alle domande del giornalista e dicendo: “Davanti a me mai hanno litigato, sono usciti assieme con noi, io e la mia fidanzata ed era tutto normale…aggiungendo di aver scoperto della denuncia di stalking fatta da Giordana ai danni di Luca Priolo: “Io l’ho scoperto qualche giorno prima, me l’ha accennato la stessa Giordana” e concludendo con: “Violenza, mai, perché ripeto, ne sono certo, ho chiesto a Giordana lunedì, lei ne parlava serenamente .. diceva che avrebbe ritirato la denuncia …” Nell’ultimo incontro fra l’intervistato e Pirolo, poi, emerge un importante racconto delle ultime ore della coppia: “Lei era a fare una festa, lui era davanti a me e si messaggiavano … lui era normale, tanto che a mio parere è scattato qualcosa dopo”.

Giordana Di Stefano, trovata morta nella sua auto a Nicolosi, in provincia di Catania, colpita a morte da trenta coltellate, si sarebbe davvero recata in tribunale per ritirare la denuncia per stalking? Giordana aveva perdonato il suo ex? Cosa è successo poi?

Olimpiadi Rio 2016 Italia-Iran

Europei volley maschile 2015, Italia – Estonia 3 – 0: grande debutto degli azzurri, Estonia Ko

facchinetti presenta stonexone

Stonex One news: Francesco Facchinetti su Twitter introduce la ‘Città dei Giovani’ e il terzo device