in ,

Omicidio Noemi, padre di Lucio a Quarto Grado: “Nostri figli vittime dei grandi”

Omicidio Noemi Durini news: “Ammetto di avere avuto un sentore, quando facevo a mio figlio domande dirette su che fine avesse fatto Noemi lui non mi rispondeva ed abbassava la testa … non me l’ha mai detto a chiare parole cosa avesse fatto, non c’è mai stata una vera e propria ammissione di colpa”, così il signor Biagio Marzo ai microfoni di Quarto Grado ricostruisce la sua verità.

omicidio noemi news autopsia

>>> Omicidio Noemi Durini news: cosa ha fatto Lucio prima del delitto, il video <<<

L’uomo ha ammesso di avere dubitato del figlio – il 17enne di Montesardo (Lecce) reo confesso dell’omicidio della fidanzata, il cui corpo ha fatto ritrovare, martoriato e sepolto sotto un cumuli di massi, lo scorso 13 settembre – allorquando dopo la scomparsa della ragazza i sospetti degli inquirenti e della cittadina di Specchia iniziavano ad indirizzarsi proprio verso ragazzo. Messo alle strette ed incalzato dal padre, però, Lucio non ha mai confessato il delitto.

>>> Firenze, 17enne trovata al parco in una pozza di sangue: ricoverata in gravi condizioni <<<

Il ruolo di Biagio e della moglie – entrambi indagati dalla Procura – non è tuttavia ancora chiaro. Gli inquirenti non hanno infatti ancora ben ricostruito la dinamica dei fatti verificatisi all’interno delle loro mura domestiche prima, durante e dopo l’omicidio di Noemi Durini. Va capito il ruolo dell’uomo, ma soprattutto va ancora chiarito il movente di questo atroce delitto.

Biagio Marzo anche durante la diretta di Quarto Grado del 13 ottobre ha fatto il nome di Fausto Nicolì, bollandolo come “complice” di Noemi, che con l’uomo, amico che chiamava ‘papà’, avrebbe ordito un piano per uccidere lui e la moglie rei di ostacolare la sua relazione con Lucio. Accusa rimandata ai mittenti – Nicolì ha infatti querelato Lucio e famiglia per calunnia e diffamazione aggravata – che il signor Biagio e il 17enne reo confesso tuttavia continuano a ribadire. Di questa loro versione dei fatti ad oggi gli inquirenti non avrebbero trovato traccia, nessun riscontro oggettivo. Per chi indaga infatti questa sarebbe la più grande menzogna detta da Lucio, una bugia precostituita da tempo, decisa a tavolino per ‘giustificare’ un delitto premeditato.

Il padre di Lucio ha in parte ‘assolto’ il figlio reo confesso: “Lui ha ucciso Noemi per salvare la famiglia. Voleva che lei ci lasciasse in pace”, dicendo parole che hanno richiamato un pur solo accennato ‘mea culpa’: “Questi ragazzi hanno avuto una vita rovinata dai grandi, questi ragazzi non hanno colpa …!”.

Diretta Getafe – Real Madrid dove vedere in tv e streaming gratis Liga

Diretta Atletico Madrid – Barcellona dove vedere in tv e streaming gratis Liga