in ,

Omicidio Pordenone news a Pomeriggio 5: misteriosa telefonata di Trifone 2 minuti prima di essere ucciso

Ad avallare l’ipotesi della Procura di Pordenone secondo cui Trifone Ragone conosceva il suo assassino, una telefonata – ancora non è chiaro se fatta o ricevuta –  proprio 2 minuti prima si essere assassinato insieme a Teresa, la sua fidanzata, in auto con lui nel parcheggio del Palazzetto dello Sport abitualmente frequentato da entrambi.

A diffondere l’indiscrezione qualche minuto fa, Barbara D’Urso, durante la diretta di Pomeriggio 5. Questa la sequenza cronologica degli ultimi istanti di vita della coppia: alle 19.50 Trifone esce dalla palestra con un amico, Teresa lo sta aspettando nelle scale. Alle 19.53 salgono in auto ed accendono l’autoradio. Trifone telefona a qualcuno (ma non è stato chiarito se la telefonata è stata fatta o ricevuta dalla vittima) e già alle 19.58 il suo corpo e quello di Teresa vengono trovati senza vita. Il killer, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, avrebbe avuto circa 5 minuti per agire.

Con chi ha parlato Trifone prima di essere brutalmente ucciso? Tra le ipotesi vagliate quella che il mandante del delitto – qualcuno che il militare probabilmente e verosimilmente conosceva – gli avesse dato un appuntamento o comunque volesse parlargli per accertarsi che si trovasse lì, vicino al sicario. Non si conosce al momento l’identità dell’interlocutore di Trifone, gli inquirenti stanno approfondendo le indagini in questa direzione, sempre più convinti che il killer conoscesse le abitudini delle sue vittime e puntasse ad uccidere proprio il militare.

Napoli Empoli video gol

Dries Mertens su Twitter: ” Aiutatemi a trovare quel bambino”

consigli e rimedi per la pelle grassa

Pelle grassa, rimedi naturali e consigli per il suo trattamento